Van Gogh, Landscape Provence

Vincent van: Scoperta opera d’Arte

View of Arles, pittura, olio su tavola, 1888, ispirazione luce della Provenza …  Decorat forma.

Vincent van Gogh - Landscape Provence
Vincent van Gogh, titolo: Landscape Provence – View of Arles, tecnica: olio su tavola, misure: 45×64,5 cm, datazione: 1888, Collezione Gallerie da Vinci Official Website

Analisi dell’opera – Studio attributivo

Opera d’arte pittorica originale-scientifica del grande maestro maestro olandese, fiammingo post-impressionista, ideatore dell’espressionismo, Vincent Willem van Gogh, (30 marzo 1853, Zundert, Paesi Bassi, 29 luglio 1890 Auvers-sur-Oise Francia), opera scoperta nel 2003-2008 in Costa Azzurra, stato conservativo quadro: pittura non ritoccata in antica patina su tavola (rif. L’arte del restauro, il restauro dei dipinti nel sistema antico e moderno, di Secco Suardo, R.Mancia). Van Gogh, Table support: View of Amsterdam from Central Station, October 1885, Private collection, Amsterdam Nuenen, the Netherlands, oil on wood – Peasant Woman Sitting on a Chair, June 1885, Private collection, Nuenen, the Netherlands, oil on wood, Dunes August, 1882, Private collection, The Hague, the Netherlands , oil on wood – The research carried out on the wooden support, probably in walnut corresponds to the supports used by the French impressionists in the late 1800s.

Van Gogh nel primo periodo artistico a l’ Aia, apprende la tecnica pittorica dal pittore Anton Mouve, basata sul disegno dal vero, modellato con il colore, (rif. Two Women in a Wood, 1882), nel 1883-1885 a Nuenen, la tavolozza si compone di tinte scure-terre, nel 1886, si trasferisce a Parigi dal fratello Theo (commerciante d’arte in particolare i quadri di Corot, Charles-François Daubignye e scuola di Barbizon) in rue De Laval, e Montmartre in rue Lepic 54, dove allestisce uno studio (Montmarte “la collina degli artisti” da Picasso a Van Gogh, passando tra Renoir e Toulouse-Lautrec).

Le linee compositive del paesaggio hanno riferimento agli studi eseguiti sugli impressionisti francesi, Monet, e Renoir (Rif. Claude Monet, View of Bordighera, 1884, Hammer Museum, Los Angeles – Pierre-Auguste Renoir, Hills Around Moulin Huet Bay, 1883, The Metropolitan Museum of Art, New York). L’ambiente artistico che anima Parigi sarà determinante per la sua evoluzione tecnica: luminosità, forme tratteggiate, nature morte, fiori incantevoli dal germoglio spirituale.

Van Gogh, Details: Palette – Technique 1886-1888

Detail, Van Gogh, painting with Gladioli, Van Gogh Museum - Terrace of a Caf in Montmartre, Musée d'Orsay - 1886
Detail, Van Gogh, painting, Vase with Gladioli, Van Gogh Museum – Terrace of a Caf in Montmartre, Musée d’Orsay – 1886
Detail, Van Gogh, palette - wild roses, Lanscape Provence
Detail, Van Gogh, palette – wild roses, Lanscape Provence

Dalle rose selvatiche delle Alpilles ai girasoli

Detail, Van Gogh, hill, Landscpae Provence - Sunflowers - 1888
Detail, Van Gogh, hill, Landscape Provence – Vase with fifteen sunflowers, National Gallery
Detail Van Gogh, golden section, sunset, Landscape Provence - Detail,Van Gogh, house
Detail, Van Gogh, golden section, sunset, Landscape Provence – Detail,Van Gogh, house

Sezione aurea: ramificazione, acque, cielo e colline s’intersecano nel punto del tramonto del sole.

In questa veduta del paesaggio arlesiano, la prospettiva è realizzata in modo da avere un orizzonte alto e il punto di fuga centrale, gli azzurri acqua luminosissimi e i colori bianco-grigio, del crepuscolo sempre più velati di chiaro, conferiscono un aspetto leonardesco (Rif. Della prospettiva aerea nel paesaggio del dipinto Annunciazione 598Louvre Museum Official Website, opera di Leonardo da Vinci – Trattato della pittura 256. 258.).

Del modus pingendi, ramificazione 1888

Detail,Van Gogh, branches, Landscape Provence
Detail,Van Gogh, branches, Landscape Provence

Dettaglio ramificazione, Landscape Provence eseguito in modo simile rispetto le opere: Sorrow, drawing, 1882, Garman Ryan Collection, Landscape in the snow with Arles in the Background, 1888, Private collection, in alto a destra l’abbozzo di un nido (rif. Still Life with three Birds-nest, 1885, Kröller Müller Museum)

Vincent van Gogh, detail tree, Landscape Provence
Detail, Van Gogh, tree, Landscape Provence

L’ipotesi sulla datazione del quadro (periodo marzo-settembre 1888), considera il tema del paesaggio delle Alpilles francesi, (24 febbraio 1888, Theo scrive a Will: Vincent si è trasferito ad Arles nel sud della Francia), il cambiamento psichico di una dimensione tormentata, l’ evoluzione artistica: pennellate più vigorose, multiformi, di forma geometrica, linee, semicerchi, spirali, forme che ricordano numeri, piccole virgole cariche di colore, (nate dalla conoscenza dei quadri di Georges Seurat), rami contorti simbolo di morte, le sfumature verdi e ocra nel paesaggio marino, The Sea at Les Saintes-Maries-de-la-Mer, 1888, Van Gogh Museum, Amsterdam.

La ricerca della luce lo porta ad utilizzare il giallo per rischiarare le sue tele, la tavolozza diventa luminosa, fiammante come il sole del mezzogiorno di Francia, ogni quadro è uno specchio dell’anima, un inizio che sembra partire da un abbozzo, disegni, linee in rilievo collegano le opere in un tutt’uno.

Van Gogh, Fischerboote bei Saintes Maries
Van Gogh, Fischerboote bei Saintes Maries, 1888, Van Gogh Museum

Van Gogh spiegava: « Quello che sogno nei miei momenti migliori non sono tanto gli effetti di colore squillante, ma ancora una volta i mezzi toni (les tons rompus et neutres) ».

Studio sulla firma 

Lettere a Theo: […] AVEVO INCOMINCIATO FIRMARE I QUADRI, MA HO SMESSO SUBITO, MI SEMBRAVA TROPPO CRETINO. Su una marina c’è un’enorme firma rossa, perché volevo fare una nota rossa nel verde. […]

L’analisi ad alta definizione del rilievo pittorico ci ha permesso di individuare in più punti del quadro il monogramma della firma, lettera V di Vincent, eseguita in corsivo maiuscolo rispetto le opere: Vase of white carnations and roses and bottle, oil on canvas, Paris, Summer 1886, Kröller-Müller MuseumStill life with coffee pot, dishes and fruit, oil on canvas, Arles, May 1888, Collection Basil P. and Elise Goulandris, Switzerland – Fishing Boats at Saintes-Maries, oil on canvas, Arles, June 1888, Van Gogh Museum – Vase with Fourteen Sunflowers, oil on canvas, 1888, National GalleryVase with Twelve Sunflowers, oil on canvas, august 1888, Neue Pinakothek The Night Café, oil on canvas, Arles, September 1888, Yale University Art Gallery.

Detail, Van Gogh, rilievo, pittura, lettera V, Vincent - Landscape Provence
Detail, Van Gogh, rilievo, pittura, lettera V, Vincent – Landscape Provence
Detail: studio firma Van Gogh in basso a destra
Detail: studio firma Van Gogh in basso a destra- Landscape Provence
Detail, Van Gogh, firma - rilievo, pittura, lettera V, Vincent
Detail, Van gogh, firma, Vase of whit carnations and roses and bottle, 1886 – Detail, Van Gogh, rilievo, pittura, lettera V, Beach at Scheveningen in Stormy Weather, 1882 – Bulb Fields also Flower Beds in Holland, 1883

Van gogh Self-portrait (dedicato a Paul Gauguin) inside Landscape Provence

Si sono eseguiti numerosi studi grafici, atti a dimostrare disegni, linee a contorno, del corpus delle opere, nel periodo più prolifero e più tormentato della sua produzione.

Detail, Van Gogh, overlap, Landscape Provence - Van Gogh, Self-portrait
Detail, Van Gogh, overlap, Landscape Provence – Van Gogh, Self-portrait, dedicated to Paul Gauguin, September 1888, Harvard Art Museums

Si osserva la pittura fiamminga del Quattrocento delle ricche Fiandre (rif. Jan van Eyck – di Ypres, Bruges e Gand e il territorio del Brabante con Anversa e Artois), dagli effetti luministici, nonché per la cura dei dettagli in particolare gli arbusti come vene percorso vitale del sangue linfa vitale nelle piante … (Leonardo da Vinci, Anatomia, Circolazione del sangue, Codice Windsor).

Van Gogh, Self-portrait (dedicated to Paul Gauguin) inside Landscape Provence end Vase with fifteen sunflowers, National Gallery
Van Gogh, Self-portrait (dedicated to Paul Gauguin) inside Landscape Provence end Vase with fifteen sunflowers, National Gallery, London

Studio attributivo Gallerie da Vinci Official Website

Post Progressive

© Copyright 2018 – paesaggidellanima.com – galleriedavinci.wordpress.com – All rights reserved

5 pensieri riguardo “Van Gogh, Landscape Provence

  1. L’ha ribloggato su Evaporatae ha commentato:
    Ricevo a condivido

    "Mi piace"

  2. I was so happy to find the translation button! Wonderful post. Thank you. Great music and Van Gogh is one of my favorites (as a person). Delighted to see this post.

    "Mi piace"

  3. Ammirare Van Gogh con la musica dei Pink Floyd è il migliore. Fai un articolo di prima qualità. Le mie congratulazioni

    Piace a 1 persona

  4. I’m afraid I can’t read Italian, but any reference to Van Gogh gets my love 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close